Concorsi Polizia con licenza media

Concorsi Polizia con licenza media

Vuoi entrare nella Polizia di Stato ma non sei in possesso di un diploma? Continua a leggere questo articolo e scopri quali sono i Concorsi Polizia con licenza media.

In questo post andremo a scoprire se è possibile partecipare ai Concorsi Polizia con licenza media. L’argomento sembra interessare molti nostri lettori che vorrebbero arruolarsi in questa Forza ma che sono ignari di quali requisiti base servono per partecipare ai concorsi di selezione. Vediamo, dunque, di fare chiarezza e di spiegare quali sono i concorsi a cui è possibile partecipare senza diploma, ovvero quali sono i Concorsi Polizia con licenza media.


INDICE
– I requisiti base per partecipare ai concorsi nella Polizia di Stato
– Concorsi Polizia con licenza media
– Concorsi Polizia con licenza media: possibilità per i VFP1


I requisiti base per partecipare ai concorsi nella Polizia di Stato

Vuoi partecipare ai concorsi per entrare nella Polizia di Stato ma non sai se hai i requisiti giusti per farlo? Vediamo allora di scoprire quali sono i requisiti base necessari per poter presentare domanda, requisiti di cui ogni candidato deve essere in possesso entro la data termine di scadenza del bando al quale vorrebbe partecipare. Come abbiamo più volte detto, a questi requisiti base – a seconda del bando a cui si partecipa – vanno a sommarsi dei requisiti specifici che le Amministrazioni richiedono ai concorrenti per ricoprire il ruolo per cui si stanno candidando. Tra i requisiti base possiamo elencare quelli relativi a:

  • cittadinanza italiana
  • età anagrafica
  • titolo di studio
  • assenza di precedenti penali

Vediamo di spiegare brevemente questi quattro requisiti base, a seconda anche del concorso a cui si vuole partecipare.

Come riportato nell’elenco sopra, per partecipare ai concorsi di selezione è necessario essere cittadini italiani, ovvero essere in possesso della cittadinanza italiana. Per quanto riguarda l’età anagrafica, invece, nell’articolo sui limiti di età per i Concorsi Polizia abbiamo visto che ogni bando di concorso richiede differenti requisiti anagrafici (Allievo Agente – dai 18 ai 26 anni non compiuti; Vice Ispettori – entro i 28 anni non compiuti; Commissari – entro i 30 anni non compiuti).
Per quanto riguarda l’assenza dei precedenti penali, come abbiamo detto nell’articolo sui precedenti penali nei Concorsi Polizia, chi ha una fedina penale sporca è impossibilitato a partecipare ai concorsi di selezione per questa Forza e, più in generale, non ha la possibilità di partecipare ai concorsi militari, visto che questa stessa dicitura la si riscontra in tutti i bandi di concorso, sia per le Forze Armate sia per le Forze di Polizia. Diverso è invece il caso in cui ad avere precedenti penali siano genitori o parenti. In quel caso, infatti, il candidato può partecipare al concorso poiché, per la legge italiana, la responsabilità penale è personale e dunque non è possibile che un fatto che è estraneo e che non riguarda in prima persona il candidato possa pregiudicarlo nella partecipazione ad un concorso pubblico.
Veniamo ora alla parte su cui maggiormente vogliamo concentrarci in questo articolo, quella che riguarda il titolo di studio necessario per partecipare ai concorsi di selezione per entrare nella Polizia di Stato. Come abbiamo già visto, ci sono concorsi destinati ai candidati in possesso del diploma e concorsi riservati a concorrenti in possesso della laurea. Non ci sono, infatti, Concorsi Polizia con licenza media poiché, in seguito al riordino delle carriere, anche il Concorso Allievi Agenti – che fino a pochi anni fa era aperto a candidati in possesso di licenza media – ora necessita di un titolo di studio superiore.

Concorsi Polizia con licenza media

Sembrerebbe, dunque, che non ci siano Concorsi Polizia con licenza media, ovvero che non ci sia possibilità di partecipare ai concorsi di selezione per i candidati che non sono in possesso di un diploma di maturità quinquennale. In realtà non è così e in questo paragrafo cercheremo di spiegarvi come poter partecipare al concorso per la carriera iniziale nella Polizia di Stato anche con la licenza media.

Come abbiamo detto nella Guida Come diventare Poliziotto, i posti da Allievo Agente disponibili in ogni bando di concorso vengono assegnati su base percentuale ai Civili, VFP1 e VFP4 (in servizio e in congedo). Il numero dei posti da assegnare e le singole percentuali vengono decise di volta in volta all’interno dei singoli bandi di concorso in relazione ai posti vacanti nell’organico della Polizia di Stato. Inoltre, l’Amministrazione in divisa – sempre a seconda delle sue necessità – bandisce dei concorsi interamente riservati ai VFP. I requisiti necessari per partecipare al concorso variano in base allo status del candidato, così come riassunto nella tabella sotto.

REQUISITI CIVILI VFP (in servizio o in congedo)
Cittadinanza Italiana
Età anagrafica tra i 18 e i 26 anni (non compiuti) tra i 18 e i 26 anni (non compiuti)
Il limite anagrafico è elevato di un periodo pari all’effettivo servizio militare prestato e comunque non superiore a tre anni
Titolo di studio Diploma maturità Licenza media
Assenza precedenti penali

Come si può notare dalla tabella, il Concorso Allievi Agenti Polizia di Stato può essere ancora classificato tra i Concorsi Polizia con licenza media visto che, almeno per un’aliquota dei suoi posti, prevede la partecipazione di concorrenti senza diploma. Gli stessi requisiti sono elencati per il bando di concorso di cui vi abbiamo parlato sopra, ovvero quello interamente riservato ai VFP.

Concorsi Polizia con licenza media: possibilità per i VFP1

Come fare, dunque, per entrare nella Polizia di Stato se non si è in possesso di un diploma di maturità quinquennale ma avendo come unico titolo di studio la licenza media? La risposta è semplice: bisogna diventare Volontario in Ferma Prefissata di un anno di una delle tre Forze Armate (Esercito – Marina – Aeronautica). Vivere l’esperienza annuale al servizio di una Forza Armata, e dunque diventare VFP1, permette al candidato non solo di avere alle spalle già un’esperienza in divisa ma, appunto, di poter partecipare al concorso per la carriera iniziale nella Polizia di Stato nell’aliquota destinata ai Volontari in Ferma Prefissata.

Naturalmente, come accade per tutti i concorsi di selezione, anche per diventare VFP1 è necessario avere dei requisiti. Uno lo abbiamo già elencato – quello relativo al titolo di studio -, ovvero possono partecipare i candidati in possesso della licenza media; infatti, questo bando è l’unico tra tutti i concorsi militari, a cui i candidati civili possono partecipare senza diploma. In particolare, per partecipare a questo concorso è necessario che i concorrenti siano in possesso dei seguenti requisiti base:

  • cittadinanza italiana
  • età compresa tra i 18 e i 25 anni non compiuti
  • licenza media
  • assenza di precedenti penali

Una volta vinto il concorso come VFP1 (in Esercito, in Marina o in Aeronautica), è necessario rimanere in servizio per almeno sei mesi prima di potersi candidare a partecipare al bando per Allievi Agenti Polizia di Stato.

Per ricevere maggiori info, contattaci subito, un incaricato della Nissolino Corsi ti risponderà il prima possibile.


Corsi di Preparazione Online Concorsi Polizia di Stato

Scopri tutti i Corsi di Preparazione Online della Nissolino Corsi per superare i concorsi nella Polizia di Stato

6 Commenti su Concorsi Polizia con licenza media

  1. Buonasera, vorrei avere delle informazioni, per entrare nel corpo di polizia di stato. Ho 25 e sono diplomato. A quali corsi potrei accedere? In attesa di una vostra risposta, vi ringrazio.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.