Stipendio Poliziotto: quanto guadagna un poliziotto?

Stipendio Poliziotto

Se vi state chiedendo qual è lo stipendio di un Poliziotto continuate a leggere questo articolo e lo scoprirete.

Siete curiosi di sapere qual è lo stipendio di un Poliziotto? Allora siete approdati nel post giusto. Di seguito, infatti, vi forniremo alcune utili informazioni su come entrare in Polizia e su quanto guadagna un Poliziotto, così da soddisfare la vostra curiosità.

Come abbiamo più volte ripetuto nel nostro blog, sono in molti a voler intraprendere una carriera nel Corpo della Polizia di Stato. Entrare in Polizia, infatti, rappresenta per tanti ragazzi e tante ragazze una ghiotta opportunità, soprattutto nell’attuale situazione di precarietà lavorativa, in cui molti giovani si sono arenati (non staremo qui a discutere le cause). Le necessità lavorative alimentano solo in parte il desiderio di indossare la divisa della Polizia di Stato, infatti molti giovani sono spinti anche da principi e valori profondi, come il forte attaccamento alle istituzioni dello Stato e ai valori propri della Polizia di Stato.

La strada per entrare nella Polizia di Stato, però, non è semplice: innanzitutto, prima di presentare la domanda di partecipazione al Concorso per Allievi Agenti di Polizia, bisogna stare bene attenti a tutti i requisiti necessari per parteciparvi, requisiti che variano al variare dello status dei candidati e che trovate nell’apposita scheda requisiti. Successivamente, è necessario superare tutte le singole prove previste dal Concorso, sia di tipo fisico, sia di tipo psico-attitudinali. Abbiamo esaminato l’intero iter concorsuale per diventare Allievo Agente della Polizia di Stato nella Guida Come diventare Poliziotto. Cerchiamo ora di capire quanto guadagna e qual è lo stipendio di un poliziotto.

Stipendio Poliziotto: quanto guadagna un Poliziotto?

Andiamo dunque a parlare di cifre vere e proprie, così da capire qual è lo stipendio di un Poliziotto. Il compenso percepito, naturalmente, aumenta di pari passo con l’innalzamento del ruolo che viene ricoperto nella gerarchia del Corpo della Polizia di Stato.

L’Allievo Agente della Polizia di Stato, ovvero l’Agente che sta frequentando i 6 mesi di corso in una Scuola di Polizia, percepisce uno stipendio netto mensile che raramente supera gli 800 euro. Gli Agenti in prova (periodo di 6 mesi dopo la fine della Scuola di Polizia) e gli Agenti effettivi possono guadagare attorno ai 1.300-1.400 euro al mese, somma a cui vanno aggiunti quelli che vengono definiti ‘compensi accessori’, eventuali turni straordinari e turni di notte, o le indennità per i servizi di tutela dell’ordine pubblico. La cifra finale, sommando tutti questi addendi, si aggira dunque intorno ai 1.500/1.600 euro al mese.

Stipendio Poliziotto: cosa cambia con la Legge di stabilità?

Negli ultimi tempi si è parlato a lungo del tema relativo agli stipendi della Polizia. I sindacati della Polizia di Stato, infatti, hanno più volte palesato il loro malcontento per l’annosa questione che vede protagonista non solo la Polizia di Stato, ma anche l’Arma dei Carabinieri, la Guardia di Finanza e la Polizia Penitenziaria. Dopo un blocco di 5 anni dei contratti per il pubblico impiego (e quindi anche per le Forze dell’Ordine), il 2016 sembra essere l’anno di svolta per il comparto sicurezza. Grazie alla Legge di stabilità, infatti, il Governo dovrebbe stanziare 26,5 miliardi di euro, di cui 1,9 miliardi dovrebbero essere destinati al rinnovo dei contratti, al miglioramento del comparto Forze Armate e Corpi di Polizia e a nuove assunzioni.

Per ricevere maggiori info, contattaci subito, un incaricato della Nissolino Corsi ti risponderà il prima possibile.

Sei il primo a lasciare un commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.